Nel 1986 vede la luce il primo Lûnäio de Ciävai (curato da Elio Rossi e Marino Dotti) che offre argomenti diversi di usi, costumi e modi di dire e che negli anni (ad opera di Cesare Dotti, che ha continuato la passione del padre Marino) ha assunto un alti profili di documentazione storica.

Nel 1991, allora Governatô Giovanni Carosini, viene istituito il Premio di Fotografia Pippo Raffo (con temi sempre attinenti alla nostra regione) che verrà assegnato in concomitanza con il Premio Ciävai di poesia.

E che dire della antica cerimonia del Confeugo che da anni, ad opera della nostra Associazione, rivive in Chiavari nella domenica che precede il Natale? E del Corso di lingua e cultura genovese che, aperto a tutti e curato dal prof. Marcello Vaglio, dal 2005 offre un qualificato appuntamento settimanale con la cultura? E dell’annuale Mostra Fotografica, organizzata nelle festività di Natale in collaborazione con il Gruppo Fotografico DLF-BFI di Chiavari, nel corso della quale vengono esposte le foto partecipanti al concorso “Pippo Raffo”?

Ma nulla di quello che è stato fatto sarebbe stato possibile senza l’impegno, lo spirito di iniziativa, la dedizione e la generosità di tante persone, soci (oggi in numero di ben oltre trecento) e non, che hanno fatto sì che un’idea nata tanti anni fa potesse sfidare il trascorrere di così tanto tempo e continuare ancora oggi con lo slancio e l’entusiasmo di allora.

Gli attuali Membri del Consiglio Direttivo, eletti il 7 aprile 2018 per il quadriennio 2018-2021, sono:

Mino Sanguineti Governatô
Cesare Dotti Vicäio
Pierpaolo Fuiano Cancelliere
Paolo Carosini Tesoriere
Maria Rosa Chiesa Segretaria
Maria Teresa Bernardi Consigliere
Marcello Vaglio Consigliere